Risotto allo zafferano

Per realizzare il risotto per prima cosa mettete i pistilli di zafferano Bioluxory all’interno di un bicchierino versate sopra dell’acqua tiepida  (q.b per ricoprire i pistilli), mescolate e lasciate in infusione per 20 minuti.

Mondare e tritare finemente gli scalogni.

In un tegame ampio mettete a sciogliere a fiamma dolce 50g di burro.

Una volta sciolto, aggiungete il trito di scalogno e lasciate stufare per 10-15 minuti aggiungendo all’occorrenza, per non far asciugare il soffritto, del brodo vegetale caldo.

Lo scalogno dovrà risultare tenero e trasparente.

A questo punto aggiungete il riso Carnioli Aquerello che lascerete tostare per 3-4 minuti.

Una volta tostato, sfumare il riso Aquerello con del vino bianco e aspettare che evapori completamente.

Procedete con la cottura per 15-17 minuti aggiungendo volta a volta il brodo vegetale, assicurandosi che il riso sia sempre sommerso da quest’ultimo.

Cinque minuti prima del termine della cottura, versate l’acqua con i pistilli di zafferano Bioluxory messi precedentemente in infusione e lasciate che il riso diventi di un bel colore oro.

Terminata la cottura del riso, mantecare con il parmigiano reggiano grattugiato ed i restanti 50g di burro.

Il riso sarà pronto quando muovendo con un colpo secco il tegame, il risotto creerà una specie di onda in superficie.

Lasciate riposare 1 minuto e servire.

COTTURA 15’

TEMPO DI PREPARAZIONE 28’

INGREDIENTI (4 persone)

per risotto allo zafferano

  • 320g di riso Carnaroli Acquerello
  • 1 confezione di zafferano in pistilli Bioluxory
  •  2 scalogni
  • 80g di parmigiano reggiano grattugiato
  • 100g di burro
  • 11 di brodo vegetale
  • 50g di vino bianco
  • sale q.b

 

 

 

 

 

Telefono: 331-1537347
52100 Arezzo (AR), Italia
Loc. Vignale 2/A